Sistemi di sollevamento  e ancoraggio
Home Page Listino prezzi Catalogo Manuali

Fune - Funi
Funi d'acciaio - Funi in fibra

Con il termine "fune" si identifica comunemente un elemento lineare composto da fibre intrecciate o da fili attorcigliati e in grado di sopportare una trazione. Utilizziamo ad esempio una fune di fibre sintetiche per rimorchiare un veicolo, oppure delle funi di canapa per sospendere l'asse di un'altalena al suo supporto o una fune d'acciaio Strops per sollevare pesi elevati.

Strops S.r.l.
Sistemi di sollevamento e ancoraggio
V. Umbria, 36 - 10090 San Mauro T.se (TO)
strops@inrete.it - www.strops.it

Scaricate una selezione di prodotti dal nostro catalogo
in F.to ADOBE PDF
SEZIONE SOLLEVAMENTO 1 (5,52 Mbytes) SCARICA
SEZIONE SOLLEVAMENTO 2 (3,56 Mbytes) SCARICA
SEZIONE ANCORAGGIO & FISSAGGIO (3,19 Mbytes) SCARICA
SEZIONE VARIE 1 (6,3 Mbytes) SCARICA
SEZIONE VARIE 2 (3,19 Mbytes) SCARICA
SEZIONE VARIE 3 (4,1 Mbytes) SCARICA
 

Funi d acciaio
Le funi di acciaio più comuni sono le funi tonde; esse sono costituite da un'anima centrale e da un certo numero di trefoli cordati ad elica intorno ad essa. L'anima può essere tessile o metallica: si dice tessile quando è costituita da fibre sintetiche o naturali; si dice metallica quando è costituita da un trefolo o da una fune metallica più semplice. Il trefolo è l'insieme di più fili di acciaio disposti ad elica attorno ad uno centrale; fanno eccezione i trefoli delle funi per legare (funi commerciali) i quali hanno al centro un anima tessile. Quando le funi di acciaio sono costituite da un solo trefolo, esse vengono chiamate funi spiroidali; hanno impieghi particolari come per es. sostegni di linee telefoniche, di elettrotrazione e di illuminazione, sospensioni e controvenature, portanti di piccole e medie teleferiche e, negli ultimi anni, hanno avuto grande sviluppo nelle applicazioni delle tensostrutture.
Possiamo verificare le caratteristiche fondamentali delle funi appendendo degli oggetti ad un filo teso tra due estremità fisse. Il filo viene deviato nei punti in cui è applicato il peso degli oggetti (o carico), per esempio tramite un gancio. Variando il peso di un oggetto o la sua posizione, il filo si deforma. Se un'estremità non è fissa, l'equilibrio non è possibile. Il filo è, in senso strutturale, und fune. Essa si caratterizza per la sua perfetta flessibilità, da cui consegue che ogni suo tratto può essere sollecitato solo a trazione. Per lo stesso motivo, la fune non è adatta a sopportare la compressione. Le strutture di supporto alle estremità della fune devono per contro essere in grado di applicare le forze che equilibrano la trazione presente nei tratti iniziale e finale della stessa.

FUNI TONDE AD ANELLO IN FIBRA Strops S.r.l.
Le funi tonde ad anello vengono realizzate adoperando come materia base una matassina di filato, la quale è composta asua volta da una bava unitaria in fibra sintetica. Tale matassina si presenta leggermente ritorta e viene avvolta senza interruzione fino ad ottenere la "matassa finale" della resistenza desiderata. Il tutto viene poi inguainato in una calza tubolare che ne consente l'utilizzo pratico.
Grazie a questa particolare tecnica costruttiva, le funi tonde in fibra sintetica rappresentano il sistema di sollevamento più funzionale, pratico e sicuro, con una facilità di utilizzo ineguagliabile.
Le funi tonde ad anello STROPS riuniscono in sé tutte le migliori caratteristiche della tecnica delle fibre moderne e sviluppano un nuovo concetto in fatto di sicurezza e risparmio. Le particolari caratteristiche tecniche garantiscono, infatti, estrema sicurezza d'uso: vantaggi che risultano ancora più evidenti paragonando le funi STROPS ai sistemi tradizionali quali la canapa e la fune d'acciaio.

Il concetto di una fune tonda Strops in fibra è il seguente: deve essere durevole e capace di soddisfare le condizioni minime di resistenza e di sollevamento.
La guaina di protezione esterna del tirante tubolare fornisce questa resistenza: è composta in fibra di poliestere, trattata chimicamente e termicamente con un impregnante anti-abrasione.
La parte resistente alla trazione si trova nella matassa di poliestere interna, multi-filamento ad alta tenacità che è avvolta in modo continuo. Questo metodo è identico a quello usato per tessere i nastri di alta qualità descritto poc'anzi. In questo modo, l'uso della stessa materia prima per la guaina e l'anima interna resistente alla trazione, assicura la qualità che è garanzia di sicurezza d'impiego in ogni condizione operativa, ed una lunga vita operativa, a garanzia del Vs. investimento.

...Chi sceglie Strops sceglie la sicurezza...

ACCESSORI DA LAVORO - ANTINFORTUISTICA - PRONTO SOCCORSO
Strops è leader nella fornitura di attrezzature ed accessori per antinfortunistica, articoli per la protezione e la sicurezza sul lavoro, attrezzature e materiale antinfortunistico, attrezzature di pronto soccorso.

Le principali linee di prodotti per sollevamento e ancoraggio STROPS S.r.l.:
cliccando sulle varie voci, visualizzerete la rispettiva pagina del catalogo con dati tecnici e immagini dei prodotti.